Fisco regionale, via libera dalla Bicamerale

31 marzo 2011 | Pubblicato in: News

La commissione bicamerale sul federalismo fiscale ha dato il via libera al decreto sullo schema di dlg sull’autonomia di entrata delle regioni e sulla determinazione dei costi e dei fabbisogni standard nel settore sanitario (n. 317).
Alleghiamo il parere approvato dalla Commissione.
I voti a favore sono stati 15, 10 gli astenuti (il Pd) e 5 i contrari (Terzo polo e Idv).

I governatori hanno ottenuto 425 milioni di euro aggiuntivi a coprire i tagli per il trasporto pubblico locale; la fiscalizzazione dal 2012 del Tpl; la revisione dei, tagli contenuti nella manovra prima e nella Finanziaria poi, per le Regioni che rispettano il patto di stabilità a partire dal 2012; la manovrabilità delle addizionali Irpef, che scatterà non nel 2011 ma dal 2013. L’aumento non potrà essere superiore allo 0,5% per il 2013, all’1,1% per il 2014 e al 2,1% dal 2015. Ferma allo 0,5% la maggiorazione per i redditi del primo scaglione irpef, quelli fino a 15mila euro.

Elenco Allegati