Consigli delle Autonomie Locali: uno studio di Legautonomie

30 giugno 2011 | Pubblicato in: News

Il sistema regionale delle autonomie locali, ossia l’articolazione dei rapporti tra regioni ed enti locali, delineato dalla riforma costituzionale 3/2001 ha reso indispensabile l’introduzione di nuove forme di coordinamento tra i due livelli di governo.

L’inserimento, all’art. 123, c. 4, del Consiglio delle Autonomie Locali, quale organo di consultazione costituzionalmente necessario è la naturale appendice di una riforma che ha consacrato la pari dignità costituzionale di Comuni, Province, Regioni, Città metropolitane e Stato e costituzionalizzato il principio di sussidiarietà.

Il dossier pubblicato in allegato, curato da Legautonomie, evidenzia le differenze, sia sul piano della composizione che delle funzioni, che hanno caratterizzato l’attuazione della scarna previsione costituzionale.

Elenco Allegati