Rapporto Caritas-Zancan 2011 su povertà ed esclusione sociale

21 ottobre 2011 | Pubblicato in: News

Diritti negati è il titolo del IX rapporto Caritas-Zancan che ci consegna un quadro dell’Italia sempre più povera: sono 8,3 milioni i cittadini che vivono in povertà ( 2010) rispetto ai 7,8 milioni dell’anno precedente. In totale sono quasi 3 milioni le famiglie povere nel 2010 ( dati istat 2011). Le più colpite sono famiglie numerose, monogenitoriali e del Sud.
L’italia non ha ancora saputo adottare un piano efficace di contrasto alla povertà in quanto- come si legge nel rapporto-continua a prevalere una logica emergenziale in base alla quale è preferibile erogare contributi economici piuttosto che attivare servizi.

Il rapporto contiene anche un confronto di dati a livello regionale.

Elenco Allegati