Appuntamento annuale finanza e fiscalità. Viareggio 1 e 2 ottobre

14 settembre 2009 | Pubblicato in: Appuntamenti, home

 programma Viareggio, 1 e 2 ottobre 2009
Centro Congressi Principe di Piemonte

Il tradizionale appuntamento di Legautonomie sui temi della finanza pubblica, giunto alla VIII edizione, quest’anno avrà come titolo:    “IL FEDERALISMO ALLA PROVA DEI FATTI”.

Viareggio sarà la prima occasione, dopo la pausa estiva, di tutto il sistema delle autonomie locali per avviare un confronto con il governo, le regioni e le forze politiche per una riforma federalista che renda efficiente il sistema pubblico e contribuisca a superare la crisi.

Informiamo che per tutti i comuni aderenti al di sotto dei 5000 abitanti la partecipazione sarà gratuita.

L’VIII edizione dell’incontro si tiene dopo l’approvazione della legge delega sul federalismo fiscale (L. 42/ 2009), prima parte della riforma del titolo V della Costituzione. Si tratta ora di entrare nel merito della fase attuativa che sarà lunga e complessa, e che necessita dell’attenta vigilanza del sistema delle autonomie.

Il provvedimento rappresenta una straordinaria opportunità per la riorganizzazione del sistema pubblico a favore di un più efficiente e responsabile governo delle risorse e di un riequilibrio tra aree forti e aree svantaggiate del paese, ma, se mal applicato, potrebbe creare gravi disparità tra i territori e i cittadini.

A ottobre saremo anche nel vivo del dibattito per l’approvazione dell’altro cardine della riforma federalista, quella relativa agli organi e alle funzioni degli enti locali, alla razionalizzazione dell’ordinamento e alla Carta delle autonomie.

Anche in questo caso gli enti locali chiedono che il provvedimento non si trasformi in un mero aggiornamento dell’attuale testo unico, ma che riesca a dispiegare tutte le potenzialità del disegno riformatore previsto dalla riforma costituzionale.

La legge finanziaria, che a ottobre avremo già, non sarà leggera per le autonomie territoriali, visto il piano triennale di tagli previsto dalla legge di bilancio dello scorso anno e, soprattutto, data la crisi economica che da settembre, con la ripresa delle attività produttive dopo la pausa estiva, potrebbe manifestarsi in modo più acuto per famiglie e imprese.

Le autonomie locali, inascoltate fino a oggi, insistono nel richiedere sostanziali modifiche al patto di stabilità. Gli enti locali vogliono svolgere a pieno la loro funzione anticiclica, rilanciare i sistemi economici locali, con un piano di piccoli e medi investimenti nei territori, e realizzare interventi di protezione sociale per sostenere i redditi delle famiglie.

Gli incontri seminariali di approfondimento previsti dall’incontro di Viareggio tratteranno della legislazione regionale in materia di edilizia e della legge 15/ 2009 sul lavoro pubblico.

L’appuntamento di Legautonomie, il primo di tutto il sistema delle autonomie locali dopo la pausa estiva, deve essere l’occasione per definire i punti fondamentali su cui avviare un confronto con regioni,  governo e forze politiche per una riforma federalista che renda efficiente il sistema pubblico e contribuisca a superare la crisi.

per maggiori informazioni consultare il sito : www.legautonomie.it

Elenco Allegati