I presidenti delle nuove comunità montane

16 novembre 2009 | Pubblicato in: In evidenza dalla Regione Piemonte

La maggioranza dei presidenti delle 22 nuove Comunità montane del Piemonte designati nella tornata elettorale di sabato 7 novembre sono figure nuove, in quanto solo nove ricoprivano già la medesima carica nell’ente di provenienza. Il maggiore cambiamento è avvenuto nel Biellese e in Valsesia (tutti nuovi), nel Verbano-Novarese (una conferma, due nuovi), nel Torinese (due conferme, quattro nuovi), nel Cuneese (tre conferme, tre nuovi). Tutti confermati i tre presidenti delle Comunità dell’Alessandrino e dell’Astigiano. Quattro le donne elette, con un aumento assai significativo rispetto alla situazione precedente, dove su 48 Comunità le presidenti erano soltanto due.

Prossimo compito dei nuovi presidenti sarà la formazione delle giunte, che per legge potranno essere composte al massimo da quattro persone. I nuovi organismi inizieranno ad operare a partire dal 2010.

Per la presidente della Regione, Mercedes Bresso, “le elezioni, con la forte affluenza che le ha caratterizzate anche laddove si presentava un’unica lista, hanno rappresentato un importante momento di democrazia e una garanzia di stabilità per i nuovi organismi. Le Comunità montane sono chiamate a svolgere importanti scelte di sviluppo del proprio territorio, è giusto quindi che nascano con un impegno e un voto democratico che coinvolge tutti gli amministratori. Auguro ai nuovi presidenti e ai nuovi consiglieri un buon lavoro”. “La prima fase del lavoro dei nuovi consigli – aggiunge l’assessore Luigi Sergio Ricca – sarà legata alla stesura degli Statuti, che dovranno esaltare le peculiarità dei territori. Sono sicuro che i nuovi organismi sapranno cogliere le opportunità dettate dalla legge di riordino”.

Nell’allegato pubblicato in alto i nomi dei presidenti eletti e dei due consiglieri più votati in ogni Comunità, così come risulta dall’assegnazione ufficiale dei seggi effettuata a partire dal 9 novembre alla presenza dei delegati di lista. La proclamazione degli eletti è prevista con la pubblicazione dei nomi sul Bollettino ufficiale della Regione Piemonte. Su www.regione.piemonte.it/montagna/osservatorio/comunita/riordino.htm i risultati completi con i voti ricevuti da ogni lista e da ogni candidato e la composizione dei nuovi consigli.

Elenco Allegati