Caso Rosarno: il Presidente della Calabria Agazio Loiero fa il punto sulle politiche dell’accoglienza

1 febbraio 2010 | Pubblicato in: News

La questione immigrati e il problema della clandestinità. Il ministro dell’Interno Maroni, dopo le sommosse di Rosario, ha puntato l’indice sull’eccessiva tolleranza degli enti locali. Agazio Loiero, Presidente della Regione Calabria, in un articolo sul numero di gennaio del mensile di Legautonomie “Autonomie e Comunità”, risponde alle accuse del Ministro ricordando che i fondi che si dovevano stanziare per la sicurezza di Rosarno sono rimasti lettera morta. E spiega qual è la delicata situazione degli immigrati nella Regione. In allegato il testo dell’articolo.

Elenco Allegati