Carta delle Autonomie: al via i lavori parlamentari

16 marzo 2010 | Pubblicato in: News

La Commissione Affari costituzionali della Camera dei Deputati ha avviato l’esame del disegno di legge governativo n°3118 “Individuazione delle funzioni fondamentali di Province e Comuni, semplificazione dell’ordinamento regionale e degli enti locali,nonché delega al Governo in materia di trasferimento di funzioni amministrative, Carta delle autonomie locali, razionalizzazione delle Province e degli Uffici territoriali del Governo. Riordino di enti ed organismi decentrati”, e delle altre 10 pdl abbinate.

 Le proposte di legge abbinate sono: C736 Mogherini Rebesani e C2062 Giovanelli che recano una riforma complessiva del sistema degli enti locali; le C2488 Ria, C2247 Borghesi e C2892 Reguzzoni intervengono su aspetti specifici della materia. Altre cinque proposte riguardano singole questioni: la C67 Stucchi prevede l’istituzione delle comunità territoriali; le C711 Urso e C846 Angela Napoli affrontano il tema delle comunità montane; la proposta di legge C68 Stucchi interviene in materia di organi di revisione economico-finanziaria dei piccoli comuni e delle comunità