Slides “La salute può attendere” a cura del Gruppo Consigliare Regionale PD

Alleghiamo il link con le slides sui tempi di attesa per prestazioni sanitarie curato dal Gruppo Consigliare Regionale del Partito Democratico Piemontese,uno studio di dati, ragionamenti e proposte per il miglioramento dei servizi sanitari. http://pdpiemonte.cdn.fluidworks.it/wp/wp-content/uploads/2013/10/tempi-di-attesa1.pdf


FOCUS / Enti locali e sanità pubblica, tra riforma e rischio collasso

Il sindaco di Pisa e presidente nazionale di Legautonomie Marco Filippeschi: “Ma il nostro modello funziona” Nell’approfondimento tematico di Legautonomie e Agenzia Dire di questa settimana si parla di sanità ed enti locali. Gli interventi di: Marco Filippeschi, sindaco di Pisa e presidente nazionale di Legautonomie; Vasco Errani, presidente della Regione Emilia-Romagna e presidente della […]


Sanità, dal decreto Balduzzi scompaiono le distanze minime per le slot da scuole e ospedali

Il decreto-legge Balduzzi, inviato l’11 settembre al Quirinale per la firma del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, presenta delle limitaure rispetto al testo esaminato il 5 settembre scorso dal Consiglio dei Ministri. Scompaiono ad esempio le distanze minime per le slot machine da scuole, università, ospedali e luoghi di culto. I Monopoli di Stato esamineranno […]


Dal Cdm via libera al decreto Balduzzi con le nuove norme sulla sanità

Su proposta del Ministro della salute Balduzzi, di concerto con i Ministri competenti, il Consiglio dei Ministri ha approvato nella serata di mercoledì 5 settembre un decreto-legge che reca, tra le novità, le aggregazioni tra medici di famiglia, pediatri, specialisti ambulatoriali e guardia medica allo scopo di garantire ai pazienti un’assistenza 24 ore su 24. […]


Le differenze regionali nella governance della spesa sanitaria. Il modello SaniRegio-2011

Pubblichiamo uno studio del “CeRM – Competitività, Regole, Mercati” sui conti del federalismo, in particolare sulle differenze regionali nella governance della spesa sanitaria. Nel complesso, emergono quattro considerazioni in chiave di policy, coerenti con il benchmarking tra Regioni sulla base dei profili di spesa pro-capite per fasce di età (l’altro approccio sviluppato da CeRM accanto […]


53 milioni in più per i servizi sociali

Gli enti gestori dei servizi socio-assistenziali riceveranno dall’assessorato regionale al welfare ulteriori 53 milioni e mezzo di euro a titolo di saldo per l’anno in corso dal fondo per la gestione del sistema integrato degli interventi e servizi sociali. Le risorse si aggiungono all’acconto di oltre 64 milioni già attribuito nel marzo scorso. Per il […]